pianetadonna.it

Deviazione del setto nasale: cause e intervento chirurgico

Cos’è la

Le fosse nasali sono separate dal setto: quando questo risulta deviato, le cavità nasali subiscono un restringimento che provoca difficoltà respiratorie.

Cause

Sono semplicemente due: congenite, quando il soggetto nasce già con la deviazione; traumatiche, dovute ad un trauma od un colpo al che ne genera una deformazione più o meno importante.

A meno che le funzioni respiratorie non vengano compromesse, di solito il problema si corregge con un intervento chirurgico.

Tecniche di intervento chirurgico

Il medico può scegliere di utilizzare una tecnica piuttosto che un’altra ed operare in day hospital, con un’anestetico locale, o in regime di ricovero con sedazione totale.

- Resezione sottopericondrale

Oggi l’operazione è eseguita frequentemente e risulta affidabile. Di solito si esegue in anestesia generale, dura al massimo un’ora e prevede un ricovero di 48 ore nelle quali vengono effettuati esami di routine, elettrocardiogramma e radiografia toracica per la narcosi.

Si pratica un taglio di circa 2 cm nella narice destra e si procede attraverso di essa allo scollamento della mucose da ossa e cartilagine. Effettuata la separazione, si asporta, rimodella e riposiziona la porzione deviata. Si sutura e si inseriscono dei tamponi di spugna o silicone nelle cavità nasali che verranno rimossi dopo 2 giorni.

Il paziente dopo la dimissione può già riprendere le sue normali attività quotidiane, fermo restando che durante una settimana perdureranno ecchimosi più o meno marcate nella zona degli occhi e degli zigomi.

Continua la lettura di "Deviazione del setto nasale"

Le informazioni qui riportate hanno solo un fine illustrativo: non costituiscono e non provengono da prescrizione né da consiglio medico. Yourself.it non dà consigli medici.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com