pianetadonna.it

Peli di topo trovati in biscotti integrali, indagine Altroconsumo

Secondo l’analisi di laboratorio effettuata da Altroconsumo alcuni tipi di biscotti integrali in vendita in Italia, pare possano contenere delle impurità come peli di topo e parti d’insetti.

La nota associazione di consumatori italiana, che conta ben 345mila soci, dopo aver esaminato ben 16 marchi della grande distribuzione, ha rilevato che sebbene i biscotti considerati contenessero il quantitativo “standard” di fibre utili per la salute (tra 1 e 6 grammi per porzione), vi erano anche altri ingredienti meno salutari come peli di topo e frammenti d’insetti.

Infatti, come si legge sul comunicato diffuso online da Altroconsumo, nonostante il prodotto mostrasse in etichetta l’alto valore nutrizionale e qualitativo delle materie prime utilizzate, in realtà i rinvenuti erano quelli “cattivi” ovvero saturi, come gli olii vegetali di palma e di cocco. A questo proposito Altroconsumo sostiene che complessivamente i prodotti osservati

“Sono effettivamente integrali, nel senso che non è raro trovarci oltre alla crusca, anche parecchie impurità.”

Aggiunge inoltre che

“In particolare, colpisce la presenza in moltissimi di questi prodotti di grassi di cattiva qualità, come gli olii vegetali di palma e cocco, pur richiamando in etichetta le loro qualità positive per la salute date dalla presenza delle .”

Si legge infine che queste impurità erano “invisibili a occhio nudo ma riconoscibili al microscopio.” Sul sito web dell’organizzazione viene anche stilata la lista delle marche del test, disponibili seguendo il link.

Fonte: Altroconsumo


Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com