pianetadonna.it

Natale: anche gli animali domestici tendono ad ingrassare

A pagare le conseguenze delle tradizionali abbuffate natalizie non siamo soltanto noi esseri umani; anche i nostri amati amici a quattro zampe risentono della sovrabbondanza di cibo ingurgitato in questo periodo.

Le tavole imbadite a festa, l’atmosfera gioiosa e la convivialità aumentano il rischio di ”mettere su” qualche chiletto di troppo; infatti, durante pranzi e cenoni, non si presta particolare attenzione nè a cosa si mangia nè tantomeno a quanto si mangia.

L’aumento di peso infatti riguarda sia noi che i nostri domestici, che durante le festività hanno l’arduo (e gradito) compito di divorare chili e chili di ”avanzi”. In questo periodo dell’anno si parla di vero e proprio rischio obesità per cani e gatti. Il pericolo obesità aumenta esponenzialmente a causa dello scarso movimento e della maggiore quantità di scarti alimentari ingeriti dall’animale.

A rivelare questo potenziale rischio per gli amici a quattro zampe è l’Aidaa (Associazione italiana per la difesa di animali e ambiente). Facendo prendere troppi chili ai nostri animali domestici mettiamo a repentaglio il loro benessere e la loro salute.

1
2

Continua la lettura »


Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com