pianetadonna.it

La ricerca italiana nel settore benessere è “rosa”

Nuovo passo in avanti per la tutta al femminile.

Nonostante le tradizionali difficoltà ad emergere nei settori istituzionali della salute e del , appannaggio esclusivo dell’universo maschile, una bella rivincita viene dal programma “L’Oreal Italia-Unesco, For Women in Science“, che ogni anno premia, con 5 borse di studio, le ricercatrici più promettenti.

L’obiettivo è quello di promuovere e incoraggiare, nelle loro ricerche scientifiche, le donne al di sotto dei 35 anni, spesso messe in ombra da un’attività, prevalentamente, a caratterizzazione maschile.

Tra le oltre 200 candidature, proposte per l’Italia, la giuria, presieduta dall’oncologo Umberto Veronesi, ha individuato le cinque più meritevoli.

Cinzia Chiandetti, psicologa trentenne, Valentina Domenici, chimica di 33 anni, Marina Faiella, 25 anni, chimica che punta a sviluppare proteine artificiali, Lavinia Nardinocchi, biotecnologa ventottenne e Maria Ludovica Saccà, biologa di 27 anni.

Sono questi i nuovi volti della ricerca femminile italiana, che promettono grandi traguardi nel campo della finalizzata al benessere.

E’ tristemente nota le difficoltà che ancora oggi le donne si trovano a dover affrontare, nel momento in cui devono promuovere i loro progetti e soprattutto delineare il loro percorso di carriera.

Eppure sono un’innegabile risorsa per la nostra società, perchè hanno enormi capacità in termini di creatività ed inventiva, ma soprattutto riescono a calarsi nella prospettiva degli utenti e dei fruitori, interpretandone bisogni e necessità, e risultando, perciò, più vincenti e competitive nel loro lavoro.

Speriamo, dunque, che il futuro veda riconosciuto il giusto ruolo delle donne nella ricerca, magari in un vantaggioso rapporto di cooperazione con i colleghi uomini, così da raggiungere risultati ottimali per la nostra salute ed il nostro benessere. E soprattutto interpretare, nella maniera più completa e lungimirante possibile, le aspettative dei propri interlocutori.


Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com