pianetadonna.it

La camomilla come alleata per la cura dell’herpes genitale

Tutti sappiamo bene quanto possa risultare fastidioso l’ genitale, che, oltre ad essere molto contagioso, ha una recidiva molto alta, soprattutto se non adeguatamente trattato con eccipienti medici adatti.

Le cure a base di pomate e pasticche contenenti il principio attivo dell’ Acyclovir sono davvero ottime per riuscire a tenere sotto controllo l’espasione delle eruzioni cutanee e per renderle sempre più lontane nel tempo, creando una vera e propria barriera al virus, anche se non possono debellarlo completamente.

Ma per quello che riguarda i fastidi nell’ immediato, c’è ben poco da fare!
L’iter è sempre lo stesso: ci si sente un po’ tirare, poi inizia quella che sembra una semplice irritazione e in fine la conferma, con la comparsa delle ben note “bollicine” indicative dell’ herpes.

Ovviamente medici e farmacisti consigliano di fare veri e propri impacchi di creme specifiche, per poter conenere i danni, ma a lungo andare si rischia l’insensibilizzazione all’eccipiente e quindi, perchè non ricorrere a rimedi più naturali?

Secondo alcuni studi e ricerche, l’olio essenziale di può portare interessanti benefici nei casi di herpes genitale, così come fare impacchi locali e vere e proprie lavande!


Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com