pianetadonna.it

Infuso alla menta, un rimedio contro il mal di testa

Il mal di testa è uno dei disturbi più diffusi con le cause più disparate, sforzi fisici, stress, stanchezza, alimentazione errata, ansia e via dicendo. Se siamo fortunati si presenta occasionalemente, ma ci sono persone che ne possono soffrire molto spesso a tal punto da arrivare ad avere un mal di testa cronico.

La prima risposta a questo disturbo è normalmente l’assunzione di con bugiardini “lunghi metri”, meglio quindi provare delle strade alternative e del tutto naturali.

Un gruppo di studiosi dell’Università di Newcastle prendendo spunto da un vecchio rimedio brasiliano che vedeva l’infuso di foglie di Hyptis crenata, meglio nota come menta brasiliana, ottimo per cefalee e dolori addominali, sono voluti andare a fondo per provare la sua effettiva efficacia.

Ebbene si è scoperto che questo tipo di pianta agisce sul nostro corpo esattamente come fa la indometacina, un farmaco anti infiammatorio non steroideo dal notevole effetto analgesico.

Preparare questa bevanda miracolosa è semplicissimo, lasciate in infusione le foglie di menta brasiliana per circa 30 minuti, filtrate e fate raffreddare. Se la vostra erboristeria di fiducia non vende questo tipo di menta potete anche optare per la nostrana menta piperita, gli effetti salutari saranno simili.

Attenzione però a non esagerare gli infusi a base di menta potrebbero causarvi insonnia e irritabilità alle mucose gastriche.