pianetadonna.it

In estate ed in vacanza, quale profumo scegliere?

Con l’arrivo dell’ e delle giornate più calde, cambiano le esigenze del nostro corpo e, soprattutto della nostra pelle.

Con la sudorazione che aumenta, l’ ed alla salsedine, la pelle diventa più delicata e, spesso, ci chiediamo se sia il caso di esporla all’utilizzo del profumo, o se, invece, avendo una percentuale alcolica, sia meglio evitare quest’ulteriore fonte di stress.

A volte capita, inoltre, di non gradire più la fragranza a cui siamo abituate in inverno e di sentirla come qualcosa di “abitudinario” e non più fresco.

Ciò si può spiegare con il fatto che, in estate, si tende a sudare maggiormente ed il ph della pelle, leggermente più acido rispetto alla pelle asciutta, può alterare la fraganza del nostro profumo tanto da renderlo al nostro olfatto addirittura poco piacevole.

Cosa fare quindi? Bisogna evitare di utilizzare il profumo o, forse, dobbiamo semplicemente sostituirlo?

1
2

Continua la lettura »


Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com