pianetadonna.it

Ginnastica fai da te con le faccende domestiche

Si sa, la vita frenetica ci divide tra lavoro e faccende di casa e poco o nulla è il tempo che resta per noi.
La palestra sta diventando un lusso che ben pochi si possono permettere e non per questioni economiche ma per questioni di tempo da poter dedicare.

Ma se si desidera restare in forma si può sempre ricorrere al piano B: gli esercizi in casa e non mi riferisco solo a palliativi come dvd di o a gadget tipo la Nintendo Wii, bensì alle comuni faccende casalinghe che possono rivelarsi delle vere “manne brucia grassi”.

Tanto per darvi qualche idea generale, ci sono gli accorgimenti classici, come recarsi a lavoro a piedi, o magari parcheggiare l’auto lontano o scendere una o due fermate prima con il bus.

Se questo non vi basta o non è possibile, ricordate di fare sempre le scale a piedi che è estremamente salutare ed anche ecologico: pensate, infatti, a quanta energia elettrica risparmiate non prendendo l’ascensore?

Ma per avere un’immagine ancora più chiara della validità dei metodi casalinghi, guardiamo un po’ di cifre!

Preparare la colazione – 20 minuti – 45 calorie
Rifare i letti – 30 minuti – 100 calorie
Spolverare – 30 minuti – 98 calorie
Pulire i pavimenti – 30 minuti – 127 calorie
Fare la spesa – 30 minuti – 125 calorie
Cucinare – 90 minuti – 202 calorie
Giardinaggio – 30 minuti – 125 calorie
Stirare – 60 minuti – 144 calorie
Battere i tappeti – 10 minuti – 55 calorie
Stendere i panni – 10 minuti – 38 calorie

Fatevi il conto e ditemi se non è una bella sessione di palestra fai da te.


Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com