pianetadonna.it

Feng Shui, le cure basilari: rimedi per riequilibrare l’energia | Foto »

Foto Le Cure Basilari del Feng ShuiVEDI TUTTE LE FOTOSecondo la teoria del Feng Shui

, un’asimmetria della, o nella, casa genera mancanza di . Per bilanciare questa distorsione del Qi, il suggerisce le cosiddette “cure basilari“.

Gli specchi. In una stanza, in cui sono presenti pareti oblique, riducono lo squilibrio riflettendo il Qi e favorendone la circolazione. Devono essere posti ad un’altezza tale da non tagliare l’immagine di chi vi si specchia, specialmente la testa. Si rischia altrimenti di provocare mal di testa nella persona riflessa, dovuto ad una diminuzione dell’energia.

Gli specchi, se appesi nella zona degli affari possono aiutare a migliorare la vita economica. Da usare con parsimonia nella stanza da letto perchè la troppa energia sviluppata potrebbe disturbare il sonno.

Le luci, simbolo del sole, aumentano la presenza del Qi nella casa. Le bocce di vetro riflettendo la luce, la convertono in energia positiva. Utile appenderle su un mobile o vicino ad una finestra.

Foto Le Cure Basilari del Feng Shui (12 foto)

Le campane a vento sono costituite da canne di metallo cave che si appendono dentro o fuori la casa. All’interno vanno appese alla porta o al soffitto. Il fatto di essere sospese permette loro di essere mosse dal vento, di emettere un suono simile ad un sibilo e permettono al Qi di circolare.
Il numero di canne di ogni campana dovrebbe essere di 1, 6, 7 o 8, che sono i numeri fortunati del Feng Shui. All’esterno della casa, oltre alle campane, possono essere appese girandole e le banderuole; sotto il portico, fuori dalle finestre o all’ingresso della casa, richiamando il Qi, portano benefici economici.

Le piante e i fiori rivestono una importanza notevole secondo la dottrina taoista. Dove c’è verde, c’è prosperità, i cui effetti benefici si trasferiscono a chi vi sta intorno. Il posto migliore per collocare vasi di fiori o piante sono gli angoli, perché favoriscono la circolazione del Qi, sia nelle case che nei locali pubblici. In questi ultimi attirano nuovi clienti e dunque favoriscono i guadagni.

Al pari delle piante, gli animali, in particolar modo i pesci, simboleggiano la vita. L’acqua delle vasche, delle bocce o degli acquari richiama il denaro. Per favorire il flusso del Qi sono necessari un numero dispari di pesci rossi accompagnati da un dispensatore di ossigeno, che produce bolle d’aria che rimettono l’acqua in circolo. L’acqua ferma infatti, porta alla stagnazione del Qi. Negli uffici la presenza dei pesci allontana la sfortuna.


Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com