pianetadonna.it

Essere obesi espone le donne al cancro alle ovaie

L’obesità è senza dubbio una delle piaghe del nostro tempo: una cattiva alimentazione e lo scarso movimento fisico ne sono alla base.
Il forte sovrappeso comporta, notoriamente, una lunga serie di problematiche correlate, a cominciare dalle articolazioni degli arti inferiori, che vengono sollecitati in maniera eccessiva, a problemi di tipo circolatorio anche di carattere linfatico, alla predisposizione all’ ictus,  per poi finire al cuore ed al fegato.

Ma in questo quadro, già di per se piuttosto serio, emerge una nuova grave minaccia per le persone obese di sesso femminile, che riguarda il temibile carcinoma.
Secondo studi recentissime, sembra proprio che il forte sovrappeso, infatti, incida fortemente sulla possibilità di contrarre il cancro alle ovaie.

Su di uno studio condotto per 7 anni su di un campione di 95mila donne d’età compresa tra i 50 ed i 70 anni, 303 hanno contratto il cancro, e tra le donne che ci sono ammalate, l’obesità ha aumentato il fattore di rischio dell’ 80%!


Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com