pianetadonna.it

Esercizi per eliminare il doppio mento

Il è un inestetismo che colpisce le persone di ambedue i sessi e molto spesso non solamente coloro che hanno qualche chilo di troppo: anche i magri ed i normopeso possono avere degli accumuli di grassi sul mento che gli doneranno un visino tondo che di certo ispira simpatia ma che non sempre corrisponde ai canoni di bellezza “classici”.

Ecco, quindi, alcuni semplici esercizi che potranno aiutare a liberarsi dal doppio mento, ridonando al viso una gradevolissima forma ovale.

Il primo, piuttosto semplice, può essere fatto in qualunque momento della giornata: abbassare quanto più possibile la lingua, e spingere verso la parte interna dell’arcata dentale inferiore. Ripetere per 5 volte, mantenendo la posizione per 8 secondi.

Il secondo esercizio, invece, è bene farlo quando si ha un po’ di calma: ci si deve sedere, poggiando la pene la schiena. Quando si è in una posizione comoda, alzare la testa e tenere in tensione i muscoli del collo per qualche secondo; voltarsi quindi a guardare la spalla destra e poi quella sinistra, cercando di mantenere in tensione i muscoli ed eseguendo i movimenti in maniera lenta.

Qualora la presenza del doppio mento sia anche dovuta ad un sovrappeso più o meno grande, è bene tenere un regime alimentare controllato che ne aiuti l’eliminazione.

Gli esercizi vanno ripetuti tutti i giorni, ma chi soffre di disturbi alla cervicale, faccia molta attenzione nello svolgimento del secondo, poiché potrebbe creare fastidi.