pianetadonna.it

Dipendenze: moscerini rifiutati sessualmente, si danno all’alcol

Il rifiuto sessuale può deprimere anche gli insetti e nello specifico, i moscerini della frutta, nome scientifico Drosophila Melanogaster.

La “delusione d’amore”, quindi, spingerebbe l’insetto maschio a preferire l’ e questo comportamento, secondo gli studiosi della California University a San Francisco, può avere tratti simili anche nell’essere umano.

Il fine della sperimentazione, infatti, è proprio quello di scoprire i meccanismi neurobiologici che spingono alla dipendenza. Così per dimostrarlo, l’equipe del dottor Galit Ophir-Shohat, ha analizzato in laboratorio le reazioni di un gruppo di moscerini, verificando che la vicinanza con femmine già fecondate e che quindi tendevano a non accettare favorevolmente la vicinanza di altri maschi, induceva in questi ultimi uno stato di apatia e inattività.

Sentendosi rifiutati, quindi, i maschi perdevano anche il desiderio verso altre femmine non fecondate e messi di fronte a due contenitori, uno che conteneva cibi ad alto contenuto alcolico e un altro che ne era privo, senza esitare sceglievano immediatamente il primo.

La spiegazione scientifica di questo atteggiamento sarebbe data dalla presenza della molecola neuropeptide F, simile a quella umana, neuropeptide Y, detta a “doppia azione”, ovvero che mette in relazione un rifiuto sessuale al consumo di alcol.

In conclusione il dottor Ophir-Shohat sostiene che questo studio, ancora in fase sperimentale, potrebbe aprire la strada allo sviluppo di nuove terapie in grado di inibire l’azione negativa della molecola considerata e ridurre l’incidenza delle .

Di seguito il video dei moscerini che rifiutati si danno all’alcol.


Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com