pianetadonna.it

Come stirare un capo d’abbigliamento in seta

L’ultima operazione da effettuare, dopo aver lavato un abito o un capo d’abbigliamento, è quella della stiratura. Questa manovra, però, deve essere fatta in maniera adeguata al tipo di tessuto di cui è fatto l’indumento.
I rischi più probabili in tal caso, sono quelli di una stiratura non perfetta o, nei casi peggiori, quello di rovinare un capo preferito, con bruciature (da ferro da stiro) o lasciare su di esso aloni e macchie.
Uno dei tessuti più delicati in questo senso è la . Per evitare questo tipo di spiacevoli complicazioni, si può adottare un piccolo e semplice accorgimento. Basta stirare il capo “dritto” (quindi non al rovescio), ma ricordarsi di porre un foglio di carta da forno (utilizzata normalmente per gli alimenti), o di carta velina, tra il ferro da stiro e la seta.

Archiviato in : Tips

Tags: ,