pianetadonna.it

Cibi grassi e sterilità maschile: qualità degli spermatozoi inferiore

Più volte si è parlato dei rischi per la salute scatenati dall’assunzione di alimenti molto calorici e cibi spazzatura.

Questi, oltre al rischio di sviluppare malattie cardiovascolari, possono anche influenzare negativamente la concentrazione e la qualità degli .

APPROFONDIMENTO: Alimentazione: dieta mediterranea e attività fisica aumentano fertilità

A sostenerlo è un team di studiosi dell’Harvard Medical School di Boston coordinati dal dottor Jill Attaman, che ha esaminato per 4 anni un gruppo di circa 100 volontari che avevano difficoltà di concepimento.

Alla luce dei dati, ne è emerso che i partecipanti obesi avevano anche riportato anomalie nei quantitativi medi di spermatozoi e nella loro motilità, che era inoltre risultata ridotta.

Nello specifico, coloro che seguivano un regime alimentare ricco di grassi saturi, zuccheri e carni rosse, avevano una motilità inferiore del 43% e rispetto ai più magri, si era anche riscontrata una concentrazione di questi, inferiore al 38%.

A questo proposito il dottor Attaman ha spiegato che seguire un corretto stile di vita e un’alimentazione equilibrata e ricca di frutta e verdura, può avere effetti benefici, sul sistema cardiovascolare e ridurre per gli il rischio di sterilità.

Egli ha aggiunto che

“Chi consuma regolarmente alimenti ricchi di grassi ‘buoni’ e quindi Omega 3 e 6, può beneficiare di una qualità spermatica migliore e di conseguenza incrementare i livelli di salute riproduttiva.”


Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com