• Come cucinare il baccalà alla napoletana

    Scritto da Claudia Sechi

    Ormai l’aria del Natale si respira a pieni polmoni! Le vetrine sono già acchittate a festa e molti si stanno già scervellando per il menù della vigilia. Oggi vi presentiamo un’ottima ricetta regionale campana che è propria della tradizione natalizia: il baccalà alla napoletana

    Difficoltà – Media
    Preparazione – 20 Minuti
    Cottura – 50 minuti

    Ingredienti per 6 persone

    • 200 g di olive nere
    • 40 g di capperi
    • 500 g di pomodori pachino
    • Pinoli
    • 1 kg di baccalà ammollato
    • Olio di semi
    • Olio d’ oliva
    • Aglio
    • Farina
    • Prezzemolo

    Preparazione

    Sciacquate con cura il baccalà e tagliatero a pezzi grandi come bocconcini. Dopodichè infarinatelo e friggetelo, in modo da donargi una doratura esterna. Lasciate poi il baccalà sulla carta assorbente affinchè perda l’olio in eccesso.

    In una casseruola mettete dell’olio d’oliva con due spicchi d’aglio, fino a farlo imbiondire, quindi toglieteli e metteteci dentro le olive nere, i pinoli, i capperi ed i pomodori pachino aperti a metà e lasciate cuocere per qualche minuto.

    A questo punto, aggiungete nel tegame anche il baccalà precedentemente fritto e lasciate quocere ancora qualche minuto a fuoco medio.
    Aggiungete una spolveratina di sale e di pepe, un po’ di prezzemolo tritato e servite ben caldo.

    Vino Consigliato

    Gambellara

    Condividi questa pagina con i tuoi amici


    Lascia un Commento