pianetadonna.it

Alimentazione bambini: pesce aiuta a sviluppare cervello

Il pesce, ricco di sostanze nutritive, è un alimento molto utile per il corretto sviluppo del cervello, del sistema nervoso e degli occhi, per cui è particolarmente indicato nella dieta dei bambini. Il consiglio viene dai ricercatori della University of Illinois (USA) attraverso le pagine del “Journal of Food Science”, che ha pubblicato il loro studio.
“In primo luogo, – spiega Susan Brewer, che ha coordinato la ricerca – i bambini hanno bisogno di molti acidi grassi omega 3; quando si passa dal latte materno, o artificiale, al cibo solido, la maggior parte di loro non ne assume abbastanza. In secondo luogo, le preferenze alimentari dei bambini si sviluppano in gran parte fino ai 5 anni di età, così io invito i genitori ad aiutare i loro figli a sviluppare per primo il gusto per i frutti del mare”.
Susan Brewer ha anche collaborato alla realizzazione di un cibo per bambini a base di salmone, uno dei pesci che contiene il più alto livello di omega 3. “Quando il salmone nuota controcorrente per deporre le uova, la carne comincia a diventare molto morbida. A quel punto, le carni non sono più abbastanza solide per fare i filetti, ma sono perfette per l’alimentazione dei bambini”, spiega la scienziata.
Durante la sperimentazione, inoltre, è stata adoperata sia la polvere di ossa di salmone per la realizzazione di un integratore e sia la purea di uova di salmone: il primo migliorerebbe la formazione delle ossa del bambino, mentre la seconda fornisce proteine nobili, vitamina D e omega 3, in particolare il DHA (acido docosaesaenoico), in grado di fornire un approvvigionamento adeguato ai tessuti nervosi ancora in via di sviluppo.


Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com